Osservatorio

osservatorio AIC pittogrammaosservatorio AIC logo

Dibattito sulla sentenza della Corte costituzionale n. 1 del 2014 dichiarativa dell’incostituzionalità di talune disposizioni della l. n. 270 del 2005

Visualizza

La straordinaria importanza della sentenza n. 1 del 2014 con la quale la Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di talune disposizioni della l. n. 270 del 2005, è comprovata dalla quantità e qualità dei problemi costituzionalistici processuali e sostanziali che essa suscita.
Se ne elencano alcuni: la “concreta” incidentalità oppure la mera “astrattezza” della questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Corte di cassazione ; l’asserita  “satisfattività” della riparazione “in forma specifica” del “ripristino della legalità costituzionale” effettuato dalla sentenza n. 1 del 2014, come intesa dal giudice a quo nella sentenza n. 8878 del 2014 ; la progressiva eliminazione delle “zone franche” della giustizia costituzionale come effetto del principio di costituzionalità; la discutibile sufficienza dello scrutinio di ragionevolezza e proporzionalità con riferimento alle leggi elettorali; il riconoscimento della funzione rappresentativa delle assemblee parlamentari come limite alla stabilità del Governo e alla rapidità del processo decisionale come «obiettivo di rilievo costituzionale»; i vincoli posti dalla Corte costituzionale al legislatore circa il contenuto delle future leggi elettorali; i riflessi istituzionali della sentenza n. 1 del 214 sulla  legittimità politica o anche sulla legittimazione giuridica delle Camere elette per la XVII legislatura.

NUMERO E ARGOMENTI:    

Cerca nel sito

I siti AIC

Osservatorio

Ultimo fascicolo

Osservatorio AIC Fascicolo 03 2018

Newsletter dell'Osservatorio AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Altri contributi

banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
La rivista Osservatorio costituzionale è ivi registrata ai sensi dell'art. 16 della legge n. 62 del 2001. Direttore responsabile dell'Osservatorio costituzionale è il Prof. Massimo Luciani. Direttori scientifici dell'Osservatorio costituzionale sono il Prof. Giorgio Grasso e la Prof.ssa Anna Maria Nico.


ilmiositojoomla.it