Osservatorio

osservatorio AIC pittogrammaosservatorio AIC logo

MONOCAMERALISMO: UNIFICARE LE DUE CAMERE IN UN UNICO PARLAMENTO DELLA REPUBBLICA.

Visualizza

Lo scopo di una revisione costituzionale di  ampia portata  può  essere 
individuato solo nella rigenerazione della legittimazione, e con essa della capacità decisionale, di tutte le istituzioni rappresentative,  ma soprattutto di quelle statali. Sicuramente ai fini di una tale rinnovata legittimazione vanno semplificati i procedimenti decisionali e ridotto il numero dei  parlamentari su una base di pari dignità tra camera e senato. Solo il monocameralismo può consentire di raggiungere questi obiettivi e con essi la salvezza  del parlamento, delle istituzioni di governo e del nostro stesso Paese.
Molti guardano all’ istituzione di una camera delle regioni da affiancare alla prima camera. E’ un’ipotesi ormai classica, in campo almeno dagli anni ’70, ma crediamo che i tempi siano ormai maturi per andare oltre tale proposta, costituzionalizzando la conferenza stato-regioni. Essenziale, in questo quadro, è evitare qualsiasi soluzione che possa anche solo lasciare intravedere ulteriori conflittualità e complessificazioni della vita parlamentare. Ma proprio sotto questo aspetto il passaggio ad un bicameralismo asimmetrico sembra generare insuperabili  inconvenienti.

NUMERO E ARGOMENTI:    

Cerca nel sito

I siti AIC

Osservatorio

Ultimo fascicolo

Osservatorio AIC Fascicolo 4 2019

Newsletter dell'Osservatorio AIC

Per ricevere periodicamente aggiornamenti sulle nostre novità.
Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
banner cacuccied
banner giappichelli
banner
banner
banner

L'Associazione Italiana dei Costituzionalisti è iscritta al Registro degli Operatori della Comunicazione a far data dal 09.10.2013 con n. 23897.
La rivista Osservatorio costituzionale è ivi registrata ai sensi dell'art. 16 della legge n. 62 del 2001. Direttore responsabile dell'Osservatorio costituzionale è il Prof. Massimo Luciani. Direttori scientifici dell'Osservatorio costituzionale sono il Prof. Giorgio Grasso e la Prof.ssa Anna Maria Nico.


ilmiositojoomla.it